Galaxy S8 potrebbe essere presentato ad aprile e con un prezzo assai più salato di S7

Nicola Ligas -

Non è la prima volta che si affaccia l’ipotesi di un rinvio del lancio di Galaxy S8, inizialmente ipotizzato al Mobile World Congress 2017, ma ormai è sempre più probabile che dovremo aspettare più a lungo.

Galaxy S8 dovrebbe infatti arrivare ad aprile, con un evento che si terrà a New York e forse in altre città del mondo. Le ragioni del rinvio sarebbero quelle che potete facilmente immaginare: assicurarsi che tutto fili liscio come l’olio e cercare di recuperare in ogni modo la fiducia dei clienti, probabilmente con una campagna pubblicitaria senza precedenti.

Assumendo quindi che tutto ciò sia vero (non c’è ancora uno straccio di conferma ufficiale), la prossima logica deduzione da fare è che il prezzo di Galaxy S8 sarà più caro del passato, ed in effetti è sempre più questa l’ipotesi che prende piede.

LEGGI ANCHE: Samsung sempre più impegnata nella realtà virtuale

Secondo Goldman Sachs, una delle più grandi banche d’affari del mondo, anche solo il prezzo dei componenti di Galaxy S8 rispetto sarebbe aumentato del 15-20% rispetto a quello di Galaxy S7. Resta da capire, ammesso che questa ricostruzione sia esatta, quanto questo si ripercuoterà sul prezzo finale, ma in ogni caso non ci aspettiamo “sconti”.

Bello, caro e “in ritardo”: sarà questo il Galaxy S8 che ci attende? E quanto potrà giocare sul prezzo Samsung, proprio ora che la fiducia dei suoi potenziali acquirenti non è certo alle stelle? Per ora non abbiamo una risposta, e dubitiamo anche di averla a breve, ma in ogni caso c’è materiale per abbastanza speculazioni nel corso dei prossimi mesi.

Via: SamMobile (1)Fonte: SamMobile (2)