Galaxy S8 avrà un display con la tecnologia Y-OCTA usata per Galaxy Note 7

Lorenzo Delli -

Potreste non aver mai sentito parlare della tecnologia Y-OCTA sfruttata durante il processo di costruzione dei display di Galaxy Note 7, lo sfortunato dispositivo di casa Samsung che verrà presto disattivato lato software dalla stessa società.

Sta di fatto che tale tecnologia permetteva a Samsung di tagliare i costi di produzione del display, e anche di renderlo più sottile, integrando i sensori per il riconoscimento del tocco direttamente sul display durante la fase di produzione dello stesso, senza quindi applicare un film sotto il vetro in una fase successiva dell’assemblaggio.

LEGGI ANCHE: Tutto su Galaxy S8

Secondo quanto riportato da una fonte coreana, Samsung sfrutterà la stessa tecnologia Y-OCTA anche per i nuovi Samsung Galaxy S8. Anzi, a dirla tutta, tale tecnologia verrà sfruttato solo per la variante più compatta dei nuovi Galaxy S8. Tra gli ultimi rumor si parlava infatti di una variante da 5,7″ ed una ancora più grande da ben 6,2″.

Via: SamMobileFonte: etnews