OnePlus 3 riceve la sua prima beta con Android Nougat: changelog e download

Nicola Ligas -

È finalmente arrivato il momento tanto atteso. Gli utenti della community build di OxygenOS per OnePlus 3 stanno ricevendo ora l’aggiornamento alla beta 8, la prima basata su Android Nougat. Le novità non sono moltissime, ma il solo passaggio alla nuova versione del sistema operativo è motivo di gaudio e tripudio.

Novità e Download

  • Aggiornamento ad Android 7.0 Nougat
    • Nuovo design per le notifiche
    • Nuovo design per le impostazioni
    • Multi-Window
    • Direct Reply nelle notifiche
    • Personalizzazione dei DPI
  • Aggiunte opzioni per le icone sulla barra di stato
  • Aggiunto quick launch per applicazioni di terze parti
  • Migliorata la personalizzazione di Shelf 

Se siete già utenti beta, riceverete l’OTA con questo aggiornamento a breve, entro i prossimi giorni. In caso contrario potete scaricare il firmware dal sito ufficiale, ma ricordate che per tornare poi al ramo stabile dovrete nuovamente flashare manualmente la ROM stable, con conseguente perdita dei dati.

Carl Pei ha confermato che il programma beta di OnePlus 3T prenderà il via solo dopo il rilascio della versione stabile di Nougat, quindi niente antipasto di Android 7.0 per lui.

LEGGI ANCHE: OnePlus 3T, la nostra recensione (foto e video)

Problemi Noti

  • Android Pay potrebbe non funzionare correttamente
  • Alcuni problemi di stabilità/performance
  • Dopo aver aggiornato ad Android Nougat, non sarete in grado di effettuare il downgrade a Marshmallow. Se desideraste ardentemente tornare indietro, potete contattare il servizio clienti OnePlus, che vi fornirà una special build di Android M da flashare, ma che formatterà anche il dispositivo al contempo.
Fonte: OnePlus
OnePlus 3