Come installare ADB e Fastboot su Windows

Emanuele Cisotti -

Dopo avervi spiegato come poter installare ed utilizzare ADB e Fastboot su macOS ecco la nostra guida per l’installazione di ADB e Fastboot su Windows. ADB ci permette di mettere in comunicazione il nostro smartphone e tablet Android per trasferire file, installare pacchetti e sopratutto durante svariate operazioni di modding. Installare quindi ADB e Fastboot è quindi indispensabile e oggi vi spiegheremo come farlo su Windows, qualsiasi versione essa sia (7/8/10).

È però molto importante prima di utilizzare e collegare il proprio smartphone Android al computer aver installato i driver per il proprio dispositivo. A tale scopo abbiamo realizzato una completa guida all’installazione dei driver USB per tutti gli smartphone ed i tablet Android su Windows. Vi spiegheremo adesso quali sono i principali metodi per installare ADB e Fastboot sul vostro computer Windows, ma non preoccupatevi che le varie guide sono complementari e quindi utilizzare uno dei vari metodi dovrebbe bastare per permettervi di avere ADB e Fastboot funzionanti.

In generale ADB e Fastboot fanno parte della piattaforma SDK per sviluppatori e quindi dovreste scaricare l’intero pacchetto, cosa che vi eviteremo con i seguenti metodi.

Metodo 1

adb windows

Uno dei metodi più semplici è quello di utilizzare un tool preconfezionato realizzato da un utente del forum di XDA. Potete scaricarlo a questo indirizzo ed eseguirlo. Dovrete aprirlo con i permessi di amministrazione e quindi vi basterà premere il tasto destro sul file e selezionare la relativa voce. In ordine vi chiederà se installare ADB, Fastboot e i driver. Premendo Y confermerete, e con N annullerete le singole operazioni.

Metodo 2

Sempre seguendo la strada del metodo precedente vi presentiamo un altro tool che fa esattamente quanto promesso. Come per il precedente metodo non c’è garanzia che saranno sempre aggiornati, ma vale comunque la pena tentare vista l’estrema semplicità. Potete scaricare Minimal ADB and Fastboot dal forum di XDA. Una volta installato questo software avrete anche una nuova voce nel menù delle applicazioni per lanciare Minimal ADB e Fastboot: si aprirà il terminale già pronto per l’utilizzo. Una piccola comodità in più. Rispetto al metodo precedente qui i file ADB e Fastboot rimarranno nella cartella di installazione e non vengono copiati nel sistema (per questo non vi servono i permessi da amministratore).

Metodo 3

Scaricate il tool per Windows dell’SDK da questo link. Scompattatelo ed aprite la cartella. Fate un doppio click sul file android.bat nella cartella tools. Dal programma che si aprirà dovrete avere cura di deselezionare tutte le voci escluso Android SDK Platform-tools. Selezionate poi Install Packages, accettate le licenze e infine Install. Alla fine potrete chiudere il programma.

In questo caso ADB e Fastboot saranno all’interno della nuova cartella platform-tools dentro android-sdk-macosx (in Download) e per raggiungere la cartella da Terminale il comando sarà:

cd C:\Android\platform-tools

Questo metodo è l’unico che si basa sui file forniti da Google. È quindi l’unica guida che vi garantisce di avere effettivamente l’ultima versione di ADB e Fastboot.