I Google Pixel avrebbero superato Nexus 6P nella prima settimana, ma i Galaxy sono un’altra… galassia

Nicola Ligas -

Secondo un report di Appboy, le vendite di Google Pixel e Pixel XL sarebbero partite bene già dalla prima settimana, superando i modelli dello scorso anno, in particolare Nexus 6P.

I dati raccolti da Appboy provengono da un’analisi di oltre 100 milioni di dispositivi al giorno, condotta durante il periodo 20-27 ottobre 2016, e mostrano che Google Pixel avrebbe raggiunto il 0,016% di market share mentre Pixel XL è arrivato allo 0,020% ad una settimana dal lancio. Nexus 6P ci ha messo oltre due settimane per raggiungere simili percentuali, che restano comunque risibili rispetto ai principali concorrenti.

LEGGI ANCHE: Google Pixel vs iPhone 7, il nostro confronto (foto e video)

Tenete conto che parliamo in pratica del solo mercato USA, e che questi valori sarebbero probabilmente stati un po’ superiori se le scorte dei due Pixel non fossero state scarse (Google non si aspettava un simile successo…), ma di certo i punteggi non sarebbero cambiati chissà quanto. Riguardo poi il confronto con i Galaxy, cui accennavamo nel titolo, l’immagine qui sotto vale più di mille parole.

Sono i primi passi di Google in un mondo più profondo, nel quale il colosso di Mountain View si è voluto immergere a caro prezzo, letteralmente, e con disponibilità limitata sia nella quantità che nel numero di mercati in cui i Pixel sono stati effettivamente disponibili. Andrà meglio al prossimo giro?

Via: 9to5Google