Come Cambiare Icone Android

Come cambiare le icone su Android, con e senza launcher alternativi

Lorenzo Delli

Uno dei principali vantaggi offerti dal sistema operativo Android è senza dubbio l’altissimo grado di personalizzazione. Tra le tante cose personalizzabili ci sono i set di icone utilizzate dal sistema. Le icone sono i simboli colorati, spesso di forma quadrata con i bordi arrotondati, talvolta invece con simboli particolari che rappresentano il software, che vanno appunto ad identificare da un punto di vista visivo le applicazioni e i giochi installati sui nostri smartphone e tablet Android. Ovviamente le icone non sono nate con Android, ma sono sfruttate da tutti i più diffusi sistemi operativi.

Proprio per via della loro spiccata presenza anche all’interno del sistema operativo progettato e diffuso da Google, potrebbe far piacere all’utente sostituire lo stile corrente delle icone delle applicazioni e dei giochi con uno più confacente ai propri gusti, o che magari si sposa maggiormente con lo stile grafico imposto all’interfaccia del dispositivo grazie a particolari sfondi o launcher utilizzati. Inoltre accade spesso che i produttori di smartphone, come Sony, Samsung o Huawei, utilizzino set di icone personalizzati che potrebbero di fatto non piacere all’utilizzatore del dispositivo. Vediamo quindi insieme come si fa a cambiare velocemente il proprio set di icone sfruttando launcher alternativi o mantenendo invece il launcher di base di cui è dotato il dispositivo.

Come Cambiare Icone Android

Il modo più rapido per cambiare il set di icone presenti sui vostri smartphone Android è affidarsi ad un launcher di terze parti. Vi abbiamo già spiegato in un’altra guida come cambiare launcher al vostro dispositivo, potete trovare qui la guida a Come cambiare launcher. Se dovessimo consigliarvi un launcher alternativo di ottima qualità con cui non solo gestire i vostri set di icone, ma anche gran parte degli elementi dell’interfaccia di sistema, la scelta ricadrebbe sicuramente su Nova Launcher. Potete provarlo gratuitamente scaricandolo dal Play Store.

Google Play Badge

Se avete scaricato e avviato Nova Launcher vi troverete davanti un’interfaccia piuttosto semplice, con solo alcune icone sulla home e il pulsante centrale, quello con sei pallini neri su due file da tre per intenderci, che vi permette di accedere all’app drawer, il raccoglitore delle vostre applicazioni e giochi installati sul sistema. Da questa schermata ordinata alfabeticamente, dovete trovare quella con il logo di Nova Launcher che riporta la scritta “Impostazioni…“. I tre puntini di sospensione nascondono la parola Nova, praticamente premendoci accedete alle Impostazioni Nova, ovvero tutte le opzioni di personalizzazioni del launcher alternativo.

Come Cambiare Icone Android - Dalle impostazioni di Nova Launcher potete trovare la voce Aspetto -> Tema Icone.
Come Cambiare Icone Android – Dalle impostazioni di Nova Launcher potete trovare la voce Aspetto -> Tema Icone.

Adesso che siete nelle impostazioni di Nova Launcher vi troverete davanti un lungo elenco di voci. Trovate la voce Aspetto, premeteci e da qui premete sulla prima voce, ovvero Tema Icone. Vi si aprirà un sotto menu in overlay da cui potrete scegliere il set di icone che preferite utilizzare sul vostro dispositivo. A questo punto non vi rimane che scaricare qualche pacchetto di icone aggiuntivo direttamente dal Play Store di Google. Per cercarne di nuovi su Google Play dovrete digitare la stringa di ricerca “Icon Pack“. Noterete che ce ne sono molti a pagamento, ma potete trovare anche valide alternative gratuite. Qui di seguito vi proponiamo alcuni nostri articoli dove parliamo di alcuni dei migliori icon pack, anche se si tratta ovviamente di gusti soggettivi. Dovrete essere voi a scegliere quello che più soddisfa il vostro gusto estetico.

Come Cambiare Icone Android senza Launcher

Non volete cambiare launcher e in sostanza l’interfaccia che avete a disposizione sul vostro smartphone o tablet Android vi piace così com’è? Non vi dispiacerebbe però provare stili alternativi per le icone dei vostri giochi e applicazioni Android? C’è un modo gratuito e indolore, anche se con un piccolo compromesso. Vi servirà un’altra applicazione completamente gratuita denominata Awesome Icons.

Google Play Badge

Tempo fa sempre sul Play Store c’era un’altra valida alternativa che cambiava completamente tutto l’icon pack senza bisogno di cambiare launcher, ma purtroppo è stata rimossa. Dovremo quindi accontentarci di quest’altra ottima app che, come accennato, sfrutta un piccolo espediente. Invece di cambiare tutte le icone di sistema, permette di creare delle nuove scorciatoie sulla home del vostro dispositivo dotandole delle icone che più preferite. Ciò significa che potrete anche mischiare le icone di vari icon pack per creare le combinazioni che volete!

Come Cambiare Icone Android
Come Cambiare Icone Android – Grazie ad Awesome Icons potete creare nuove scorciatoie alla vostra home con le icone che più preferite.

Una volta scaricato ed installato Awesome Icons, al suo primo avvio vi troverete davanti alla schermata Quick Start, da cui potrete gestire la maggior parte delle funzionalità dell’applicazione. Adesso potete selezionare una delle vostre applicazioni presenti nell’elenco, e premere su uno dei simboli presenti. Vi spieghiamo a cosa servono: partendo da destra verso sinistra troverete per prima cosa un simbolo a forma di quadretto (è quello che di solito simboleggia la galleria). Premendolo potrete scegliere un’immagine presente nella vostra galleria come icona. Sì, avete capito bene, e c’è di più! Premendo il pulsante a forma di macchina fotografica potrete invece scattare una foto da assegnare all’icona di quella determinata applicazione.

Altrimenti le icone seguenti sono quelle predefinite del sistema o quelle appartenenti agli icon pack scaricati dal Play Store. Premiamo ad esempio su una delle icone. Vi si aprirà un’altra interfaccia, quella rappresentata nello screenshot che trovate qui sopra, dove potrete decidere il nome dell’icona e l’icona da assegnare. Premendo su Ok verrà creata una nuova scorciatoia sulla home recante il nome e l’icona da voi scelta. Il compromesso appunto è che dovrete fare tutto manualmente, ma in questo modo potrete personalizzare al massimo la home del vostro dispositivo.