Samsung spera che le batterie di LG siano meno esplosive delle sue, e le userà in Galaxy S8

Nicola Ligas - O almeno così dicono dalla Corea

Dopo lo scandalo Note 7, Samsung vorrà prendere ogni precauzione per far sì che il suo prossimo top di gamma sia impeccabile, anche a costo di ricorrere alla concorrenza. Secondo un report proveniente dalla Corea infatti, Samsung starebbe valutando l’ipotesi LG Chem, da affiancare o meno a Samsung SDI e all’azienda cinese ATL.

Occorre sottolineare che per ora non c’è nulla di definitivo e che finora le due aziende hanno raramente stipulato accordi di questo tipo, anche per paura di possibili fughe di notizie sulle rispettive tecnologie, anche se ci sono comunque dei precedenti con le fotocamere di LG Innotek.

LEGGI ANCHE: Tutto su Galaxy S8

Nel frattempo, Samsung non sembra sia ancora riuscita a capire la vera causa di esplosione di Galaxy Note 7, ed anche se la colpa non fosse direttamente delle batterie in sé, di certo queste rivestono un ruolo chiave nella vicenda. Vi terremo aggiornati.

 

Via: Korea Herald