WhatsApp Tablet Android

Come installare ed usare WhatsApp su tablet Android

Cosimo Alfredo Pina -

Nonostante le tante alternative, WhatsApp è indubbiamente uno dei modi più usati per comunicare, almeno da smartphone. Ma come fare per usare WhatsApp da tablet Android?

Se avete familiarità con l’app in questione saprete infatti che per usarla vi serve un numero di telefono, al quale il vostro account è legato. Sul cellulare è molto semplice visto che probabilmente lo usate con una SIM. Le cose si complicano di più se volete installare ed usare WhatsApp su un tablet.

Fortunatamente le soluzioni ci sono e vanno da quelle più semplici, che sfruttano la versione web del servizio, a quelle più articolate per usare l’app Android vera e propria. A seguire tutto quello da sapere per usare WhatsApp su un tablet Android, anche solo Wi-Fi.

Come usare facilmente WhatsApp su tablet Android, grazie alla web app

whatsapp web

Partiamo con le cose semplici. Uno dei modi migliori per usare WhatsApp dal tablet senza dover smanettare troppo è affidarsi alla versione web della messaggistica. Sono vari i modi con cui potete farlo; tutti implicano il fatto che abbiate uno smartphone già con WhatsApp.

Il più facile è quello di aprire il browser del vostro tablet e visitare la pagina web.whatsapp.com. Se vi si para davanti un codice QR (un quadrato con una strana scacchiera in bianco e nero) potete procedere al passaggio successivo, altrimenti potete provare a forzare la modalità di visualizzazione desktop, solitamente attivabile dal menu del browser.

LEGGI ANCHE: Tutto quello da sapere su WhatsApp

Quando avrete il codice QR sullo schermo del vostro tablet dovrete prendere il vostro smartphone aprire WhatsApp e raggiungere la schermata principale, quella con la lista delle conversazioni; qui premete sul tasto menu e poi sulla voce “WhatsApp Web”.

Premete poi su “+” e con il mirino inquadrate il codice QR sul vostro tablet. Fatto, a questo punto i due dispositivi sono collegati e potrete usare WhatsApp anche sul tablet. Ci sono però diverse limitazioni.

Le feature della versione web non sono tutte quelle dell’app mobile ed inoltre il vostro smartphone, quello che avete usato per inquadrare il codice QR, deve essere sempre connesso ad internet per poter usare WhatsApp web da tablet.

Come usare WhatsApp su tablet Android tramite app di terze parti

Un’alternativa per usare WhatsApp web su tablet Android sono le “app di terze parti”. In verità queste non sono client veri e propri, ma delle interfacce per la versione web, opportunamente modificate per meglio integrarsi con il vostro dispositivo. Qui sotto vi proponiamo alcune tra le migliori, ma ricordate che lo smartphone accoppiato deve rimanere connesso ad internet per continuare ad usarle.

CloneZap for WhatsApp

Come ci suggerisce il nome quest’app promette di clonare il WhatsApp del vostro telefono su un altro dispositivo. All’atto pratico non fa altro che proporre l’interfaccia web in maniera più curata e con feature aggiuntive come notifiche e profili multipli.

È gratuita per le funzioni principali, ma per sbloccarle tutte e rimuovere la pubblicità si deve effettuare un singolo acquisto in-app da 3,99€.

Google Play Badge

Whatscan per WhatsApp web

Anche Whatscan funziona similmente alla precedente app. È totalmente gratuita ma un po’ più semplice. Oltre all’interfaccia ottimizzata offre comunque la protezione con password o segno, perfetta per tenere alla larga i curiosi.

Google Play Badge

Tablet per WhatsApp

Il nome di quest’app vi indica chiaramente il target. Questa offre infatti un’interfaccia ottimizzata per i dispositivi Android con schermo grande. Per il resto le funzioni praticamente le stesse di WhatsApp web, con la praticità di averla a portata di app. È gratuita, anche se c’è un po’ troppa pubblicità. Se questa vi dovesse dare fastidio potete sempre rimuoverla con l’acquisto in app da ben 9,99€.

Google Play Badge

Come installare ed usare WhatsApp su tablet Android

WhatsApp-final

Se siete arrivati a questo paragrafo significa che volete installare la versione completa di WhatsApp sul vostro tablet Android. Per fare ciò i passaggi sono un po’ più articolati di quelli indicati sopra, ma comunque la procedura è più che fattibile. Ecco come:

  1. Aprite le impostazioni del tablet e nella sezione Sicurezza attivate l’installazione da “Origini sconosciute” (a volte “Sorgenti sconosciute”)
  2. Sempre dal tablet aprite il browser, ad esempio Chrome, e raggiungete il sito di WhatsApp whatsapp.com/android
  3. Premete su Download Now e attendete che la procedura finisca
  4. A questo punto aprite il pacchetto (nella cartella Download) e procedete con l’installazione
  5. Bene, avete installato WhatsApp sul vostro tablet!

Adesso potete aprire l’app e procedere con la configurazione iniziale (in caso di avvisi sulla compatibilità ignorateli pure). Se il vostro tablet ha una SIM sarà molto semplice e vi basterà seguire le istruzioni a schermo. Nel caso che il dispositivo sia solo Wi-Fi non disperate.

Durante la procedura vi verrà chiesto di inserire il numero di telefono; mettete quello del vostro smartphone. A questo punto la procedura non proseguirà automaticamente, in quanto l’SMS di verifica non arriverà sul tablet.

Vi basterà aspettare la fine del conto alla rovescia (5 minuti) dopo il quale potrete inserire manualmente in codice ricevuto sullo smartphone. Se questo non vi fosse arrivato premete su Chiamami per riceverlo tramite telefonata. Tutto finito, potete iniziare a messaggiare con amici e conoscenti direttamente dal vostro tablet.

DA NON PERDERE