OneNote-October-round-up-2

OneNote per Android supporta il multi-window, le note protette da password e quelle vocali (foto)

Nicola Ligas

A grande richiesta, Microsoft aggiunge il supporto alle note protette da password in OneNote per Android, una funzione che non doveva essere tra gli scopi dell’app in prima battuta e che invece arriva solo ora.

Una novità invece più “moderna”, è il supporto al multi-window di Android Nougat, a patto che abbiate appunto l’ultima versione di Android per poterlo sfruttare. Infine, ma non meno importante, è stata aggiunta la possibilità di registrare note vocali: l’interfaccia non sarà delle più belle mai viste, ma almeno funziona. In chiusura, segnaliamo che è ora possibile inserire qualsiasi file Office o PDF in OneNote, in modo da aprirli con l’app stessa.

LEGGI ANCHE: Microsoft aggiorna Arrow Launcher e Next Lock Screen

Per quanto riguarda i progetti futuri, Microsoft ci fa invece sapere che arriverà la possibilità di modificare e personalizzare la sezione schede direttamente dall’app Android, oltre alla funzione undo, per tornare indietro annullando con le ultime cose scritte, funzione che ci piacerebbe integrata

Fonte: Microsoft