Samsung Galaxy S8 arriverà in due varianti e avrà un nuovo assistente vocale sviluppato da Viv Lab

Vezio Ceniccola -

Puntuali come ogni settimana, arrivano oggi nuovi rumor sul Samsung Galaxy S8, che vanno a confermare tutte le notizie già trapelate sinora e ci danno anche qualche indizio in più.

Secondo alcune indiscrezioni apparse su Weibo, il nuovo top gamma di casa Samsung dovrebbe arrivare in due varianti, entrambe con schermo AMOLED curvo: la prima da 5,1 pollici con risoluzione 2K e la seconda da 5,5 pollici che si spingerà fino ai 4K.

Come già successo per la precedente generazione, i processori saranno diversi a seconda della zona geografica: Qualcomm Snapdragon 830 per il mercato americano ed Exynos 8895 per il resto del mondo, entrambi realizzati con processo produttivo a 10 nm. Inoltre, le memorie dovrebbero essere le velocissime UFS 2.1.

LEGGI ANCHE: Grandi cambiamenti in vista per Galaxy S8: niente tasto home, 4 lati curvi e dual camera?

Per quanto riguarda il comparto fotografico, come già anticipato qualche settimana fa, potremmo vedere una dual camera montata sul retro del nuovo Galaxy, ma solo per il modello più grande.

Grosse novità si annunciano dal punto di vista software. Sembra infatti che Samsung sia pronta a sostituire S Voice con il nuovo assistente vocale sviluppato da Viv Lab – recentemente acquisito dall’azienda coreana –, software house che ha tra i suoi dipendenti alcuni sviluppatori che in passato hanno lavorato su Siri.

Ci aspettiamo, dunque, ancora tanti rumor da qui alla presentazione, che dovrebbe essere fissata per il prossimo febbraio, appena prima dell’inizio del Mobile World Congress 2017. Dopo tutti i problemi del Note 7, sapra Samsung farsi perdonare con il nuovo Galaxy S8?

Via: SammobileFonte: TechTastic