Un mondo fatto di Pixel: Google tappezza le città con la pubblicità dei suoi smartphone (foto)

Andrea Centorrino -

Quante volte avete visto la pubblicità di un Nexus? Operatori a parte, i vecchi smartphone di Google sono stati un prodotto di nicchia, e come tali, commercializzati e pubblicizzati. Con i nuovi Pixel, però, la società di Mountain View ha deciso di cambiare direzione, tappezzando le città dove saranno disponibili di pubblicità.

In questi giorni gli abitanti delle maggiori città di Stati Uniti, Australia, Canada, Germania e Regno Unito (trovate una bella galleria di Londra a fine articolo) stanno scoprendo i nuovi Pixel e Pixel XL grazie a cartelloni pubblicitari sparsi in ogni dove.

LEGGI ANCHE: Editoriale: Google pensa in grande, ma agisce in piccolo

Per la campagna pubblicitaria in TV, sappiamo già che Google ha investito la bellezza di 3,2 milioni di dollari, anche se non è chiaro se per i soli Stati Uniti o per tutti i mercati. In Italia non vedremo i Pixel (e praticamente tutti i prodotti annunciati lo scorso 4 ottobre) prima del 2017, quindi difficilmente vedremo cartelloni pubblicitari che li riguardino prima del nuovo anno.

Fonte: 9to5Google