Red Moon: un’alternativa a f.lux che vi farà dormire meglio senza bisogno di root (foto)

Leonardo Banchi

Dato che state leggendo queste pagine, c’è una buona possibilità che siate appassionati di smartphone e tecnologia, e che questa vostra passione vi porti ad utilizzare un computer o uno smartphone anche di sera, quando le luci degli schermi possono rivelarsi dannose per la capacità di addormentarsi.

Proprio per superare questi problemi, dovuti sopratutto al fatto che le luci dai toni blu e verdi inibiscono la produzione di melatonina, sono ormai diventati piuttosto famosi software come f.lux, Night Shift (funzione recentemente inclusa in iOS) o LiveDisplay, che rimuovono i toni blu dagli schermi per favorire la regolarità del ciclo sonno-veglia. Se nessuno di questi però ha finora soddisfatto le vostre aspettative potete provare Red Moon.

LEGGI ANCHE: Risparmiate batteria con AMOLED: Pixel OFF

Red Moon offre tutto ciò che potete desiderare da un’app di questo tipo, come la possibilità di modificare il colore, l’intensità e l’attenuazione della luminosità del filtro, o impostazioni per l’attivazione manuale del filtro o in base all’orario del tramonto (o a un orario personalizzato).

Download gratuito

Red Moon è disponibile sul Play Store al prezzo di 2,39 €, ma lo sviluppatore ha deciso di rendere l’app open source, e pubblicare l’APK anche su F-Droid. Potete quindi provarla prima scaricandola gratuitamente dal link che trovate a seguire, e magari in un secondo momento scegliere di supportare lo sviluppatore acquistando l’app dal Play Store.

Download APK

Google Play Badge