Trasformate i vostri scatti in un videogioco vintage, con 8Bit Photo Lab (foto)

Leonardo Banchi

Chiunque, nella propria giovinezza, abbia vissuto l’era dei videogiochi ad 8 bit, non può fare a meno di ricordare con una certa nostalgia la grafica “pixellosa” e dai colori sgargianti, per quanto poco fedeli alla realtà, che caratterizzavano le immagini presenti sugli schermi.

Proprio con quello stile potrete però oggi fotografare il mondo attorno a voi, grazie all’applicazione gratuita 8Bit Photo Lab.

Là! Una scimmia a tre teste!

8Bit Photo Lab è infatti un simpatico editor fotografico, che vi permetterà di modificare i vostri scatti e vedere come sarebbero stati visualizzati su uno dei gloriosi dispositivi che hanno caratterizzato l’alba dell’informatica.

LEGGI ANCHE: Creare collage con Photo Collage Editor

Nonostante il suo scopo sia sostanzialmente dedito al puro divertimento, 8Bit Photo Lab è un’app davvero curata nei minimi dettagli, ricca di possibili personalizzazioni con le quali ottenere esattamente l’effetto desiderato: oltre a selezionare uno dei preset, fra i quali figurano la grafica del Gameboy, delle schede CGA, EGA e VGA, e perfino di Apple II, potrete infatti modificare moltissimi parametri come la gamma dei colori e la forma dei pixel, simulare le limitazioni hardware dei vecchi dispositivi e applicare stratagemmi come il dithering.

Infine, per non farsi mancare nessun elemento capace di scatenare nostalgia, 8Bit Photo Lab offre sticker ispirati ai puntatori dei vecchi sistemi, e a classici videogiochi come Super Mario.

Download gratuito

8Bit Photo Lab è disponibile sul Play Store gratuitamente, ma al suo interno è presente la possibilità di effettuare un acquisto in-app, che al più che onesto prezzo di 1,99 € aggiungerà ulteriori personalizzazioni ed effetti, nonché la possibilità di creare divertenti sfondi (anche animati) ad 8 bit.

Google Play Badge