Q-ID Password Vault (1)

Q-ID, il contenitore sicuro per i vostri dati personali (foto)

Leonardo Banchi

Quanti di voi hanno il PIN del bancomat salvato sul telefono? E quanti, per non scordarseli, vanno in giro con password e dati di accesso memorizzati in un’app per le note, o (peggio ancora) in un foglietto nascosto nel portafogli? Se pensate che i vostri dati sensibili meritino più sicurezza, potete mettere alla prova l’app gratuita Q-ID: Password Vault/Manager.

Grazie a Q-ID potrete infatti memorizzare varie schede, contenenti dati bancari, password, PIN di accesso o qualunque altra cosa desideriate (persino messaggi confidenziali che non volete siano visibili a chiunque prenda in mano il vostro telefono): questi dati saranno poi protetti da una Master Password generale, e cifrati con l‘algoritmo AES-256, così da essere impossibili da recuperare persino per gli stessi sviluppatori dell’app.

LEGGI ANCHE: Salvare password con Keeper

Q-ID pecca purtroppo nell’interfaccia dell’app, che pur essendo molto chiara e semplice da utilizzare appare poco raffinata, ma compensa con un gran numero di funzioni:

  • Possibilità di cifrare (e decifrare) messaggi di testo da inviare ai propri contatti
  • Presenza di moltissimi template per i dati da memorizzare
  • Comoda funzione di ricerca
  • Possibilità di importazione/esportazione delle cards
  • Compatibilità con servizi OTP (One Time Password) per eliminare i token fisici da portare con sé
  • Backup online e sincronizzazione fra vari dispositivi (Funzione Premium – in arrivo)

Download gratuito

Q-ID è disponibile gratuitamente sul Play Store: potete scaricarla sul vostro smartphone, e tenere al sicuro i vostri dati personali grazie alla crittografia, cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge