editor photo whatsapp beta

Avete provato i tool per disegnare sulle foto in WhatsApp beta? (aggiornato: flash per i selfie)

Nicola Ligas -

Volete mandare delle foto simpatiche ai vostri amici, con sticker, scritte e disegni a mano libera? Allora scaricate l’ultima versione di WhatsApp beta!

Come potete vedere dagli screenshot qui sotto, quando andrete a scattare una foto con WhatsApp (premendo l’icona in basso a destra nella schermata di chat, e non quella nella clip in alto) avrete tutta una serie di opzioni per aggiungere sticker, scrivere testo del colore che preferite, e disegnare a mano libera, sempre scegliendo il colore da un’ampia palette. Manca una gomma, ma c’è il pulsante annulla, ed in generale l’uso è semplice ed intuitivo, anche perché gli strumenti a disposizione sono pochi.

LEGGI ANCHE: WhatsApp Beta ingrandisce le vostre emoji: ecco come

Sinceramente ci sembra una cosa abbastanza futile, ma non sia mai che ci mettiamo a criticare WhatsApp quando porta qualcosa di nuovo. Se poi arrivassero anche video chiamate, un vero supporto alle GIF, menzioni e altro che ci è stato fatto intravedere in questi mesi (potete provarle in anteprima seguendo questa guida), sarebbe ancora meglio.

Se non voleste iscrivervi alla beta di WhatsApp, potete scaricare la versione 2.16.263 beta (i tool illustrati sono attivi dalla 262, per essere esatti) da questo link.

Aggiornamento:

C’è un’altra novità: il flash per i selfie. O meglio, lo schermo che diventa per un istante interamente bianco, quando vi scatterete un selfie con la fotocamera di WhatsApp. Ah, e siccome per registrare un video dovrete tenere premuto il dito sullo schermo, sappiate che scorrendolo in su e in giù effettuerete uno zoom-in o uno zoom-out durante la ripresa.

Come nota finale, riportiamo che i link a Telegram, rimossi mesi fa, adesso funzionano, ma per quanto ne sappiamo potrebbe essere così già da diverso tempo.