Google introduce In App, per cercare velocemente tra i contenuti delle vostre app

Lorenzo Delli

Vi ricordate della strana app Google di qualche giorno fa individuata su una foto di LG V20 pubblicata da @evleaks? Il mistero è stato finalmente svelato grazie a due annunci ufficiali, uno di Google e uno della stessa LG.

LG V20 infatti non sarà solo il primo dispositivo ad arrivare in commercio con Android 7.0 Nougat, ma anche il primo a poter sfruttare In App, una nuova funzionalità integrata nella ricerca Google che vi permetterà di effettuare ricerche mirate anche all’interno dei contenuti delle vostre applicazioni.

LEGGI ANCHE: Google aggiorna Contatti: c’è l’hamburger sul menu, o forse era il contrario? (download apk)

LG V20 non sarà l’unico smartphone a poter sfruttare la potenzialità, ma arriverà comunque in commercio con una shortcut dedicata direttamente sulla home (ovvero quella che avevamo visto nella foto prima citata) disponibile anche sullo schermo secondario. Ci sarà anche l’apposito tab In App all’interno dell’app di Google. La ricerca In App permetterà ad esempio di trovare velocemente contatti, tracce audio, email specifiche e quant’altro.

Google fa anche qualche altro esempio di utilizzo: sarà possibile cercare Spesa per trovare magari la propria lista su Google Keep, cercando Sushi invece potreste trovare quel locale che vi aveva suggerito un amico tempo fa tramite un SMS. Sta di fatto che nei prossimi mesi Big G. aggiungerà il supporto a un numero sempre maggiore di applicativi, come Facebook Messenger, LinkedIn, Evernote, Todoist, Glide e lo stesso Google Keep appena citato.

Via: FonearenaFonte: Google