Rendete spettacolari i vostri selfie con AirBrush (foto)

Leonardo Banchi

Il pubblico si divide in modo piuttosto uniforme fra chi li ama e chi, invece, non riesce a sopportarli, ma non c’è dubbio che nonostante questo i selfie siano probabilmente la tipologia di fotografia più scattata da quando si sono diffusi gli smartphone.

Se fate parte di chi utilizza molto queste foto per i propri profili social, o più semplicemente amate scattarle per condividerle con i vostri amici, non potete farvi sfuggire AirBrush, un editor fotografico studiato appositamente per migliorare i selfie.

Primi piani perfetti

AirBrush comprende un ampissimo numero di pennelli, filtri ed effetti in grado di correggere i difetti tipici degli scatti in prima persona: grazie ad esso potrete sbiancare i denti dei soggetti, nascondere le imperfezioni della pelle, illuminare gli occhi e perfino correggere lievemente la forma del volto per mettere in risalto i tratti più caratteristici.

LEGGI ANCHE: Oppo F1s: smartphone per super selfie

Se tutto questo vi sembra “barare”, sappiate però che potrete utilizzare AirBrush anche semplicemente come una normale app per la fotocamera, impostata però per far rendere al meglio i selfie: già in fase di scatto, infatti, l’app può applicare alcuni filtri e accorgimenti (selezione della luce, esposizione, ecc…) per far risaltare i volti delle persone inquadrate.

Download gratuito

AirBrush è disponibile gratuitamente nel Play Store, ma al suo interno alcuni strumenti saranno disponibili soltanto tramite un acquisto in-app dal prezzo di 0,99 €. A seguire trovate il consueto badge per il download e una galleria di immagini.

Google Play Badge