Adesso si possono inviare GIF in WhatsApp, ma non come credete voi (foto)

Nicola Ligas -

Il supporto alle GIF è finalmente arrivato in WhatsApp, più o meno. Non è infatti ancora completo come lo avrete visto se avete attivato l’opzione relativa, tramite l’app che vi abbiamo segnalato qualche settimana fa, ma c’è; più o meno.

Come mai “più o meno”? Perché ancora non è possibile allegare una GIF ad un messaggio (lo potete fare, ma questa non si animerà), però potete registrarne una voi. Ecco come:

  • In una chat, cliccate in alto a destra sulla clip per aggiungere contenuti e premete su Fotocamera e poi su Registra video
  • Registrare il video che volete e premete OK
  • Prima di inviare il filmato, premete in alto a destra sull’icona della videocamera e la vedrete trasformarsi in GIF
  • Il video si animerà da solo e lo potrete inviare come GIF.

La GIF funziona esattamente come vi aspettereste: è animata nella pagina di chat, ed è animata se la ingrandirete. Nell’elenco delle varie conversazioni, inoltre, vedrete che il messaggio è contrassegnato come GIF. Se inoltrerete la GIF, questa rimarrà sempre… una GIF. E questo è tutto.

Questa novità dovrebbe essere presente da WhatsApp 2.16.242 in poi, ma è possibile che ci sia anche in versioni precedenti. Diteci anche voi nei commenti com’è la vostra esperienza, con questo primo abbozzo di supporto GIF per WhatsApp, sperando che quello completo e l’integrazione con giphy arrivino presto.

Via: Android Police