samsung Galaxy note 7 ifixit

Galaxy Note 7 non è troppo facilmente riparabile, secondo iFixit

Nicola Ligas

Samsung Galaxy Note 7 è stato smontato da iFixit, con un punteggio di riparabilità di 4 su 10, quindi piuttosto ostico da sistemare in caso di danni.

Nonostante infatti molti componenti siamo modulari e possano essere sostituiti indipendentemente l’uno dall’altro, tanto che anche la scheda della porta di ricarica non richiede il disassemblaggio del display, già togliere la batteria non è semplice a causa della colla impiegata, colla che tiene ancorato anche il vetro posteriore, che non è affatto facile rimuovere (e per accedere all’interno del dispositivo va rimosso a prescindere). Inoltre la curvatura dello schermo frontale, rende la sostituzione del vetro anteriore praticamente impossibile senza rompere il display.

LEGGI ANCHE: Test di resistenza di Galaxy Note 7 (video)

Non che Galaxy S7 edge avesse fatto meglio, anzi, si era aggiudicato 3 su 10, ma non sarà il punto in più di Galaxy Note 7 a rendere le cose tanto più semplici. La morale è insomma sempre quella: trattare simili oggetti assai preziosi e costosi con estrema cura, tanto più che il vetro sembra anche prono ai graffi.

Samsung Galaxy Note 7

Samsung Galaxy Note 7

confronta modello

Ultime dal forum:

iFixit