youtube buffer background - 2

YouTube continua a lavorare sul buffering in background, ma chi ce l’ha davvero? (foto)

Nicola Ligas

Abbiamo parlato del buffering su YouTube per Android già a dicembre 2015, ma da allora sembra che questa funzione non abbia conosciuto un rollout troppo ampio. Sporadicamente è arrivata qualche altra segnalazione, e proprio oggi ce n’è giunta un’altra da un lettore che ci ha mostrato un’interfaccia lievemente diversa da quella che ricordavamo.

L’idea è sempre la stessa: mostrare la percentuale di caricamento del video, nel momento in cui lo metterete in pausa, in modo da farvelo vedere anche in assenza di connessione; e come descritto dall’app stessa: “il buffering dei video in pausa continua anche se chiudi l’app” (quest’ultima è un’opzione che potrete disabilitare dalle impostazioni). Viene anche generata una notifica che indicata l’ avanzamento del buffering, con tanto di progresso preciso al MB, ed avviso una volta che il video è pronto per la visione.

LEGGI ANCHE: YouTube Gaming si aggiorna con tante novità (download apk)

La segnalazione a cui facevamo riferimento è relativa ad un vecchio tablet con Android 4.1, giusto per confermare che non dipende troppo dalla versione di Android, ma nemmeno da quella di YouTube, quanto piuttosto da una casuale attivazione lato server. È curioso però che, dopo tanti mesi, Google stia ancora sperimentando questa opzione, senza però averla attivata per tutti. Il vostro YouTube come si comporta: buffering o non buffering?

Ringraziamo Gabriele per la segnalazione.