PokéMesh New

PokéMesh, l’app per tracciare i Pokémon, funziona nuovamente! (download apk)

Lorenzo Delli

Vi ricordate di PokéMesh, uno dei tanti applicativi utili a tracciare le posizioni dei Pokémon di Pokémon GO realizzata però in Italia e dotata di tante interessanti funzionalità? A seguito dei provvedimenti presi da Niantic aveva, così come le tante altre app dedicate, smesso di funzionare a dovere.

Il team di sviluppo non si è però arreso, e tramite i loro canali social nei giorni scorsi ha sempre tenuto aggiornati i propri fan a riguardo di eventuali progressi o problemi riscontrati nei tentativi di aggirare i blocchi proposti da Niantic.

LEGGI ANCHE: Pokévision non funziona più? Niente paura, c’è PokèMesh, che è pure “Made in Italy”!

A quanto pare qualcosa si è smosso, perché l’applicativo è tornato a funzionare, e non se la cava affatto male! Il team ha cambiato qualcosina, come le icone dei Pokémon visualizzati sulla mappa e qualche altro piccolo dettaglio, ma il funzionamento è rimasto il medesimo. Per un maggior approfondimento vi rimandiamo al nostro articolo originale. Abbiamo testato con mano PokéMesh catturando un modestissimo Ekans appena apparso sull’app e pochi secondi dopo anche su Pokémon GO.

PokéMesh però non si trova più sul Play Store, ma potete scaricare l’apk ufficiale, che non richiede alcun permesso se non l’utilizzo di un account Google (possibilmente non quello che usate per giocare) per l’accesso. Trovate l’apk a questo link, e nel caso voleste offrire un caffè agli sviluppatori passate anche dal sito ufficiale. Qui invece trovate una mappa in formato desktop su cui il team di sviluppo sta attualmente lavorando.