backup manuale su google foto

Google Foto: in arrivo la stabilizzazione digitale dei video, ecco le ultime novità (download apk)

Lorenzo Delli

Prima di passare alle novità in arrivo su Google Foto e nascoste nel codice dell’apk, scovate come al solito grazie al teardown dei colleghi di AndroidPolice, andiamo a vedere le novità attualmente disponibili.

Per cominciare, se avete degli album condivisi su Google Foto potrete bloccare gli utenti indesiderati grazie all’apposito comando di blocco presente nel menu di condivisione. Nel menu laterale è stato inoltre aggiunto un pulsante per liberare spazio sul dispositivo rimuovendo manualmente le immagini di cui è già stato realizzato un backup su cloud.

LEGGI ANCHE: Provate Sfondi, la nuova app di Google per… gli sfondi!

La principale novità scoperta grazie al teardown consiste invece nella stabilizzazione digitale dei video. Gli smartphone non provvisti di OIS possono infatti produrre filmati caratterizzati appunto da una scarsa stabilizzazione. Google Foto potrebbe risolvere automaticamente il problema stabilizzando il video da un punto di vista digitale, creando, al posto delle fastidiose vibrazioni causate dall’assenza di stabilizzazione, effetti più fluidi che disturberebbero meno la visione del risultato finale.

<string name=”cpe_editor_action_stabilize”>Stabilize</string>
<string name=”cpe_a11y_stabilize_video”>Stabilize video</string>

Con buona probabilità, il processo di stabilizzazione avverrà direttamente sui server di Google, quindi a seguito dell’upload su cloud del video girato da smartphone. Trovate l’apk dell’ultima versione di Google Foto, ovvero la 1.25.0.129150531, a questo link.

Fonte: AndroidPolice
apk teardown