PokéFit (head)

Pokémon GO diventa un’app per il fitness, grazie a PokeFit (foto)

Leonardo Banchi

Uno dei pregi principali di Pokémon GO, la cui mania è esplosa in modo decisamente imprevedibile, è sicuramente quello di aver spinto molte persone ad uscire di casa e camminare per catturare nuovi Pokémon o far schiudere le famose uova, diventando così un vero e proprio stimolo a compiere attività fisica.

Se anche voi fate parte della schiera di “atleti”, e non avete fatto ricorso ad aspirapolveri e altri metodi poco ortodossi, potreste però anche voler sapere quanto il gioco vi abbia fatto allenare: la soluzione è PokéFit, un’app che trasforma Pokémon GO in una vera e propria app per il fitness.

Allenatevi con i Pokémon

PokéFit si occupa infatti di registrare, ogni volta che aprite Pokémon GO, il tragitto compiuto a piedi: potrete così non solo risalire facilmente a quanti chilometri avete compiuto a caccia di Pokémon, ma anche sapere esattamente quante calorie avete bruciato grazie al gioco.

LEGGI ANCHE: Trovare pokémon con PokèMesh

Il funzionamento di PokéFit è davvero immediato, poiché tutto quello che dovrete fare sarà concedere all’app il permesso di rilevare automaticamente l’apertura di Pokémon GO: in questo modo, ogni volta che inizierete a giocare potrete vedere un piccolo riquadro in sovrimpressione contenente le informazioni sull’attività fisica che state compiendo.

Come ogni app per sportivi che si rispetti, PokéFit offre uno storico delle “sessioni di allenamento”, contenente tutte le informazioni registrate (mappa dello spostamento compresa), assieme a dati sul consumo di batteria e sull’utilizzo di dati generato da Pokémon GO.

Download gratuito

PokeFit è disponibile gratuitamente per Android, mentre gli utenti iOS dovranno attendere ancora un po’ per l’arrivo dell’app sui propri smartphone. A seguire vi lasciamo quindi il consueto badge per il download gratuito.

Google Play Badge