CTRL-F (head)

Ricercate il testo anche nei documenti cartacei, grazie all’app CTRL-F (foto)

Leonardo Banchi

Uno dei principali vantaggi dei documenti digitali, rispetto a quelli cartacei, è sicuramente la possibilità di ricercare il testo al loro interno, riuscendo così a trovare la parte che ci interessa semplicemente digitando qualche lettera, senza dover leggere tutta la pagina che ci troviamo davanti.

Grazie a CTRL-F, app dal nome inequivocabile, questa possibilità arriva anche sui tradizionali fogli di carta: vi basterà infatti scattare una foto con il vostro smartphone per poter effettuare ricerche di testo all’interno di qualsiasi documento.

Da cartaceo a digitale

Il funzionamento di CTRL-F è davvero semplice: per iniziare le vostre ricerche non dovrete infatti far altro che premere il pulsante con l’icona della fotocamera: l’app vi guiderà nello scattare una foto al vostro documento, permettendovi poi di ruotare l’immagine e correggerne i bordi, e vi chiederà quale lingua sia utilizzata al suo interno. Dopo questi semplici passaggi, avvierà così la scansione che gli consentirà di riconoscere il testo in esso contenuto.

LEGGI ANCHE: Scanbot: un comodo scanner portatile nel vostro smartphone

A quel punto, a voi non resterà altro che utilizzare la funzione di ricerca per visualizzare, evidenziate sul documento originale, tutte le occorrenze della parola che avete inserito. Qualora voleste utilizzare questa funzione anche in futuro, magari sul vostro computer, potrete poi esportare una copia del vostro documento in formato PDF, conservando la possibilità di effettuare ricerche nel testo al suo interno.

Download gratuito

CTRL-F è disponibile gratuitamente sul Play Store: potete installarla sul vostro smartphone cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge