FlashFire

Chainfire rilascia un corposo aggiornamento per FlashFire (download apk)

Maiorano Massimo

Il noto sviluppatore Chainfire ha annunciato attraverso il proprio profilo Google+ il rilascio della nuova versione 0.52 di FlashFire, una applicazione che gli avvezzi al modding conosceranno bene poichè consente di flashare ROM, kernel e mod varie senza ricorrere a custom recovery e programmi per PC.

Il changelog rilasciato ufficialmente riporta solo parte di quanto migliorato ed introdotto con questa versione:

  • reintrodotto supporto a dispositivi 64-bit con a bordo developer preview di Android Nougat 
  • risolto problema relativo ad aggiornamenti OTA falliti a causa di un’azione di wipe generata automaticamente
  • più dispositivi supportati grazie ad un fix nel riconoscimento delle partizioni (soprattutto Motorola)
  • i backup Fastboot ricevono un miglioramento della creazione che ne perfeziona la compatibilità
  • opzione Preserva recovery spostata nel menù riavvio; il backup della recovery è ora la prima azione effettuata, il ripristino della stessa è ora l’ultima azione effettuata
  • SuperSU interno aggiornato a versione 2.76.

L’aggiornamento di FlashFire sarà notificato in breve tempo dal Play Store ma chi volesse procedere per vie alterne troverà il file .apk sul sito dello sviluppatore.

Google Play Badge