xiaomi final

Snapdragon 821 in arrivo anche per Xiaomi, forse anche con un profumo di Samsung

Nicola Ligas

Ci sono tante voci che circolano in Cina quest’oggi (e non solo oggi) in merito a Xiaomi, e sia per un fatto di quantità che di “qualità” le abbiamo raccolte in un unico articolo e vi invitiamo comunque a prenderle col legittimo beneficio del dubbio.

Si parla intanto di Snapdragon 821 anche per smartphone Xiaomi, ma non è ben chiaro per quale modello di preciso. Secondo un noto analista del settore, Pan Jiutang, che in passato si è rivelato piuttosto affidabile, Xiaomi Mi Note 2 sarà il primo Xiaomi col nuovo SoC Qualcomm, ma si affaccia sulla scena anche un nuovo nome: Xiaomi Pro.

Quest’ultimo sarebbe un dispositivo di fascia (molto) alta, un 5,5” OLED full HD, con 4 / 6 GB di RAM, 64 / 128 GB di memoria interna UFS 2.0fotocamera da 12 megapixel stabilizzata e batteria da 3.700 mAh. Non solo, ma proprio la fotocamera dovrebbe essere la stessa di Samsung Galaxy S7 (ovvero ISOCELL S5K2L1 o Sony IMX260, a seconda del caso). Peccato che l’unica prova a sostegno dell’esistenza di questo smartphone sia un post sul social network cinese Weibo, la cui attendibilità non è possibile verificare.

Per essere esatti però, anche il Koreaherald parla di incontri tra Samsung e Xiaomi, anche se l’argomento dovrebbero essere i processori prodotti dall’azienda coreana, e forse anche i display, ma non le fotocamere.

LEGGI ANCHEXiaomi Mi Pad Transformers Hasbro, la nostra prova (foto e video)

Infine, su GeekBench è apparso anche uno smartphone chiamato Xiaomi Redmi Pro (ma più probabilmente potrebbe essere il nuovo Redmi Note) con CPU MediaTek Helio X25, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Ma anche in questo caso i report sono un po’ contraddittori, tanto dalla certificazione TENAA emergono due varianti diverse, il che potrebbe essere la ragione di parte della confusione.

Tirando le somme, non nutriamo troppi dubbi sull’arrivo a breve di Xiaomi Mi Note 2 (resta da capire se con Snapdragon 821 oppure 820), e più in là anche di un nuovo Redmi, mentre per questo ipotetico Xiaomi Pro restano molti più dubbi. Xiaomi lancerà un top di gamma nella seconda metà dell’anno, e forse potrebbe essere proprio questo “Pro”, ma in fondo indovinare qualche caratteristica sparando nel mucchio non sarebbe troppo difficile per nessuno.

Via: GizmoChina (1)Fonte: GizmoChina (2)
qualcommXiaomi Mi Note 2