Google-Play-Store-final-1280x722

La condivisione degli acquisti sul Play Store potrebbero arrivare a fine mese; Italia esclusa?

Andrea Centorrino

Da dicembre, più o meno da quando Google ha introdotto la possibilità di condividere il proprio account Play Music con altri familiari, si rincorrono le voci, confermate poi dall’analisi dell’apk, dell’introduzione dei “gruppi famiglia” nel Play Store, nei quali fino a sei familiari potranno condividere contenuti acquistati; l’ultima indiscrezione indica l’arrivo del servizio entro fine mese.

Presto, dunque, potreste poter condividere giochi, app, film e musica acquistati sullo store Google con altre cinque persone che sfruttano i servizi di Mountain View su Android, iOS, Chrome OS e browser web. Gli acquisti potranno essere effettuati da ogni account con la stessa carta di credito, ed a ricevere la fattura sarà chi gestirà la libreria.

APPROFONDISCI: Ecco come funzioneranno i “gruppi famiglia”

Ancora non sono note le nazioni che potranno beneficiare del servizio al lancio, ma se dovessimo scommettere, escluderemmo l’Italia. Pensate di sfruttare i gruppi famiglia, una volta resi disponibili per tutti?

Via: The VergeFonte: CNET