Android Wear 2.0 watch face

Android Wear 2.0 developer preview 2 apre le gesture col polso alle app di terze parti e altro

Nicola Ligas

Google ha rilasciato una nuova developer preview di Android Wear 2.0, che porta significative novità per gli sviluppatori, ma anche qualcosa di più immediato per tutti gli utenti. Andiamo comunque con ordine e vediamo come “l’OS da polso” di Google diventa ora più completo.

  • Platform API 24 – Si tratta delle API di Nougat, giusto per allineare le due versioni di Android.
  • Miglioramenti ai Wearable Drawer – I wearable drawer sono una delle novità di Android Wear 2.0 Preview 1, cui si affiancano delle linee guida per integrare navigation drawer ed action drawer nelle app per Android Wear. Nella nuova preview è stato reso più semplice l’accesso a questi nuovi drawer, migliorandone al contempo l’interfaccia. Maggiori informazioni sul blog degli sviluppatori.
  • Gesture col polso: gli sviluppatori di app di terze parti potranno integrare gesture associate al movimento del polso nelle proprie app, creando nuove forme di interazione, in particolare ad una mano sola.

Venendo invece alle novità più visibili, troviamo nuove opzioni per le watch face (con interfaccia rinnovata per la loro aggiunta) e la schermata delle impostazioni è stata modificata a sua volta, sia nel look generale che nelle specifiche sezioni.

LEGGI ANCHEI primi Nexus smartwatch con Android Wear sembrano davvero belli!

Dovrete scaricare Android Wear 2.0 developer preview 2 dal sito ufficiale, perché in ogni caso l’installazione deve essere manuale dato che non ci sarà un OTA. Vi ricordiamo però che si tratta di una versione di sviluppo e che contiene anche diversi bug, alcuni anche piuttosto seri. Li trovate comunque tutti dettagliati nel link qui sopra.

 

Via: Android PoliceFonte: Google