Nexus Smartwatch - 2

I primi Nexus smartwatch con Android Wear sembrano davvero belli! (foto)

Nicola Ligas

Google sta lavorando ad un paio di smartwatch Android Wear, che potrebbero (così come non potrebbero) cadere sotto la nomenclatura Nexus. Anagrafe a parte, vi abbiamo già descritto questi due wearable dal punto di vista tecnico in un precedente articolo, ma adesso è il momento di guardare come sono fatti.

Nome in codice Angelfish e Swordfish, ovvero un paio di pesci (da sempre prerogativa della serie Nexus), entrambi gli smartwatch dovrebbero avere una cassa circolare, ma la differenza in termini dimensionali è abbastanza evidente, con il primo assai più grande del secondo. Sebbene non sia chiaramente visibile dalle immagini inoltre, Angelfish dovrebbe essere anche più spesso di Swordfish e di conseguenza anche più pesante, puntando più decisamente verso il pubblico maschile.

Rimanendo sempre su Angelfish, è ben visibile il pulsante principale sulla destra, ma sia sopra che sotto se ne intravedono altri, più piccoli e con meno corsa. La watch face sembra una versione assai personalizzata, con una tonnellata di informazioni su schermo, cosa che sarà possibile solo con Android Wear 2.0.

LEGGI ANCHE: Tutte le novità di Android Wear 2.0

Venendo invece a Swordfish, è da notare una cosa in realtà invisibile nelle immagini, ovvero il fatto che il display non termina esattamente in corrispondenza della cornice, ma un po’ prima. In pratica ci sarà un cerchio nero (ben visibile con watch face chiare) a circondare il display. Probabilmente si tratta di un modo per evitare la banda nera in basso, tanto odiata su Moto 360 ed altri smartwatch. In teoria sembra una soluzione più armoniosa, ma dovremmo vederla dal vivo per esserne sicuri.

Prima di chiudere c’è solo da puntualizzare una cosa: questi non sono render trapelati, ma ricostruzioni create da AndroidPolice sulla base delle informazioni in loro possesso. Ci possono quindi essere delle imprecisioni dovute al loro operato, ed in ogni caso il lavoro sugli smartwatch non è terminato, quindi Google potrebbe benissimo modificarne il design prima del rilascio, atteso teoricamente in autunno, dopo il lancio nei Nexus phone e soprattutto di Android Wear 2.0.

Fonte: Android Police