Xiaomi Mi Note final

Xiaomi produrrà telefoni più cari (e di qualità superiore)

Emanuele Cisotti -

Se vi sembra che il titolo di questo articolo sia un deja-vu, state tranquilli, non siete in Matrix. Giusto ieri infatti avevamo riportato le parole del Senior Vice President di Xiaomi che faceva proprio chiarezza su come in futuro ci sarebbe stato uno smartphone Xiaomi decisamente più caro in commercio.

Una conferma simile arriva anche dal Vice President della divisione internazionale (e ex Google) Hugo Barra che ha dichiarato:

Quanto guardate ai… prezzi dei nostri prodotti, stanno salendo. I nostri clienti vogliono prodotti premium da noi e quindi stiamo realizzando prodotti di più alta qualità e con componenti più pregiati.

Hugo Barra

Se infatti si guarda ad il prezzo del primo Xiaomi Mi e del più recente Mi5 si nota come il prezzo di lancio sia rimasto invariato (1999 yuan), ma come in realtà il modello di quest’anno non sia il vero top dell’azienda, essendoci altre varianti di processore e memoria interna (oltre che materiali) che ne fanno via via lievitare il prezzo. La strategia potrebbe quindi essere quella di continuare a realizzare una versione “base” dei propri top di gamma ma di continuare a salire con i prezzi per chi vuole davvero il meglio.

LEGGI ANCHE: Mi5s e Mi Note 2 con force touch avanzato

Una strada simile l’ha intrapresa Huawei che ha realizzato prodotti dai prezzi impensabili fino a qualche anno fa (pensiamo a Nexus 6P o P9 Plus) e che ha delegato alla sussidiaria Honor l’onere di sfornare prodotti economici.

Fonte: CNET
hugo barra