Note UX

La nuova Samsung Note UX pronta da installare in tanti apk per smanettoni (e non solo)

Lorenzo Delli

Insieme al nuovo Samsung Galaxy Note 7 dovrebbe debuttare anche una nuova interfaccia grafica definita al momento “Grace UI” che al momento pare essere stata rilasciata in beta in Corea (e forse in altri paesi) per Galaxy Note 5.

Grace UI introduce diverse modifiche estetiche alle applicazioni di sistema previste da Samsung, tra cui Archivio, Calcolatrice, Registratore Vocale, Galaxy Apps e molte altre, e non solo: anche la TouchWiz è stata leggermente ridisegnata ed una delle tante novità presenti la potete apprezzare nello screenshot che trovate qui di seguito.

A sinistra i quick toggle di Galaxy S7, a destra quelli della nuova Note UX.
A sinistra i quick toggle di Galaxy S7, a destra quelli della nuova Note UX.

Le modifiche non riguardano solo la barra dei quick toggle, bensì anche l’interfaccia relativa alle impostazioni e anche quella relativa all’app drawer. Sta di fatto che se possedete un dispositivo Samsung dotato di permessi di root potete già testare con mano le novità grafiche presenti nella nuova Note UX (o Grace UI che dir si voglia), grazie, come spesso accade, ad un utente che su XDA ha raccolto tutto il necessario per adattare i vostri dispositivi alla nuova interfaccia grafica.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 7 potrebbe avere 6 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria interna

Come accennato sono richiesti i permessi di root e un applicativo come Root Explorer o simili, consigliamo quindi la procedura ai lettori più esperti. Alcune applicazioni sono però disponibili sotto forma di apk installabile anche a chi non ha i permessi di root, ma le novità son ben poche.

A destra la calcolatrice dell'attuale TouchWiz, a sinistra la nuova versione.
A destra la calcolatrice dell’attuale TouchWiz, a sinistra la nuova versione.

La nuova versione della calcolatrice presenta ad esempio una interfaccia grafica più snellita ma, come accennato, le differenze sono davvero ben poche. Per apprezzare al meglio le novità sono quindi necessari i permessi di root. Trovate tutto il necessario a questo link, apk e Touchwiz UX beta v2 compresi.

Fonte: XDA