Xiaomi Mi Note final

Xiaomi potrebbe lanciare Mi Note 2 a luglio, ma intanto ci spiega perché odia l’acqua

Nicola Ligas

Xiaomi Mi Note 2 potrebbe arrivare a luglio. L’atteso successore del phablet top di gamma dell’azienda cinese (Mi Max non è propriamente né un top di gamma né un phablet) è stato confermato dal CEO dell’azienda, Lin Bin, che per la verità non lo ha chiamato per nome e cognome, parlando solo di “top di gamma in arrivo”, ma considerando che Mi 5 è già tra noi da mesi, la serie Mi Note è l’unica che manca all’appello.

Se dovessimo prestare fede ai rumor anche di vecchia data, potremmo chiamare in causa anche Mi Note edge, nome puramente fittizio di un ipotetico smartphone Xiaomi con lati curvi, il cui arrivo è vaticinato da tempo. La più remota possibilità, è che Lin Bin non si riferisca ad uno smartphone, bensì al primo notebook della sua azienda, che dovrebbe arrivare proprio a luglio.

Ci sono insomma varie possibilità, ma al momento quella che riteniamo più probabile riguarda la serie Mi Note, curva o meno che sia. Aspettatevi quindi un processore Snapdragon di ultima generazione, un quantitativo di RAM di almeno 4 GB e comparto fotografico di prim’ordine, che secondo alcuni potrebbe includere anche una doppia fotocamera posteriore.

LEGGI ANCHEXiaomi Mi 5 in ceramica disponibile in Italia

Una caratteristica però è sicuro che non ci sarà: l’impermeabilità. Lin Bin ha infatti confermato che la resistenza all’acqua non è stata e non sarà a breve nei piani di Xiaomi, sostanzialmente per due motivi. Da una parte basta anche un piccolo danno allo smartphone, magari impercettibile per l’utente, per comprometterne la tenuta stagna; dall’altra il costo per aggiungere tale certificazione è troppo elevato.

Bin parla di un 20-30% in più sul prezzo finale, una percentuale che sinceramente ci sembra davvero eccessiva, e che difficilmente ci aspettiamo i clienti Xiaomi vorranno pagare, visto il prezzo (quasi) sempre contenuto dei suoi modelli. Voi ne sentite la mancanza/necessità?

Via: Phone ArenaFonte: GizmoChina
Xiaomi Mi Note 2