Lenovo Folio Cplus foto - 6

Questi sono il tablet pieghevole e lo smartphone arrotolabile di Lenovo visti da vicino

Nicola Ligas -

Lenovo Folio e Lenovo Cplus: sono questi i nomi degli eccentrici prototipi mostrati ieri sera da Lenovo, e sottolineiamo la parola prototipi, perché non si tratta di niente di più di questo. Un tablet che può essere piegato in due, fino a diventare in pratica uno smartphone, ed uno smartphone che si arrotola al polso (o a quello che volete), come i “braccialetti auto-pieganti” che andavano tanto di moda una volta.

Non sottovalutate però la portata di simili dispositivi, che saranno senz’altro il futuro prossimo dell’industria mobile, o almeno proveranno ad esserlo. Lenovo sa che siamo ancora agli inizi, e ci scherza sopra: piegando il Cplus vedrete infatti lo schermo rompersi, ma è solo un effetto grafico, in realtà il display si piega sul serio, e con lui anche buona parte del resto dei componenti.

LEGGI ANCHE: Scoprite Moto Z, lo smartphone “modulare”

Sembra quasi più arduo il compito del Folio, perché chiudersi a conchiglia è quasi facile, ma quando allargate il dispositivo in modalità tablet, al centro è facile osservare deformazioni e riflessi, in particolare nel rivestimento dello schermo stesso. Ma del resto è un prototipo non a caso: se tutto funzionasse a dovere lo troveremmo già in commercio.