Project Tango - videogioco realtà aumentata

Google ci fa vedere perché Tango è una tecnologia rivoluzionaria (video)

Andrea Centorrino -

Con la presentazione, nella giornata di ieri, di Lenovo Phab 2 Pro, il primo smartphone consumer ad integrare Project Tango, è ufficialmente iniziata l’era dei dispositivi che riconoscono la propria posizione nello spazio, con tutto ciò che ne può comportare. E giusto per ribadire questo passaggio ad una “nuova stagione”, Project Tango d’ora in poi sarà semplicemente noto come “Tango”, a conferma della maturità del progetto.

Per aiutarci nel comprendere le potenzialità di questa tecnologia, Google ha pubblicato una serie di video promozionali, che trovate alla fine di questo articolo: si va dalle possibilità offerte nei videogiochi, a quelle educative (come visite interattive a musei e planetari), a quelle, già discusse, relative l’arredamento di casa.

LEGGI ANCHE: Tango in futuro su tanti Android e non solo?

Contestualmente, la società di Mountain View ha pubblicato una pagina dedicata in cui raccoglie le app più interessanti che sfruttano Tango. Grazie ad esse, si potranno prendere misure senza avere un metro a portata di mano, ricreare il Sistema Solare in salotto, e provare nuovi mobili nelle stanze della propria casa. Pensate che questa tecnologia prenderà piede?

Fonte: Google Blog
video