Screen Recording and Mirror (head)

Mirror di Koushik Dutta si aggiorna e sembra un’app del tutto nuova (foto)

Leonardo Banchi -

Ricordate Mirror, l’applicazione per la trasmissione del proprio schermo su Apple TV, Chromecast e altri dispositivi lanciata da Koushik Dutta nel lotano 2013? Se la risposta fosse negativa, non sentitevi troppo in colpa: l’app era da lungo tempo abbandonata a sé stessa, ma adesso ha appena ricevuto un corposo aggiornamento che la rende molto più comoda, moderna e versatile.

Se non fosse per le numerose recensioni negative rimaste sul Play Store, triste promemoria delle origini di Mirror, si potrebbe infatti pensare di essere davanti ad un’applicazione completamente nuova: Mirror offre infatti adesso la possibilità di trasmettere a molti dispositivi e di registrare tutto ciò che accade sul proprio schermo, ma soprattutto non necessita di permessi di root.

LEGGI ANCHE: Vysor ritorna in grande stile sul Chrome Web Store

Grazie a quest’app, completamente in Material Design, potrete registrare lo schermo salvando il risultato in formato video o in una GIF. Le registrazioni potranno essere avviate da ogni schermata grazie a un comodo pulsante flottante, e avrete la possibilità di scegliere se attivare il microfono per commentare ciò che state facendo, nonché di mostrare i tocchi sul display.

Grazie alla funzionalità di trasmissione, invece, potrete visualizzare tutto ciò che fate sul vostro dispositivo Android utilizzando Chromecast, ricevitori AllCast, Apple TV e Fire TV.

Download gratuito

Screen Recording and Mirror (questo il nuovo nome completo dell’app) è disponibile gratuitamente sul Play Store. Potete scaricarla cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge

Fonte: Koushik Dutta