lenovo smartphone polso tablet pieghevole flessibili

Con molta nonchalance Lenovo mostra uno smartphone arrotolabile ed un tablet pieghevole (video)

Cosimo Alfredo Pina -

L’attenzione all’evento di Lenovo è focalizzata su Moto Z e su Phab 2 Pro, il primo smartphone con Project Tango; tuttavia una piccola grande sorpresa arriva con prototipi mostrati un po’ di sfuggita ma davvero interessanti. Stiamo infatti parlando di uno smartphone arrotolabile da portare al polso e un tablet pieghevole.

In effetti non stiamo parlando di concetti assolutamente nuovi, ma si tratta in questo caso di dispositivi con display pieghevoli funzionanti (almeno apparentemente), tanto più che sono stati portati tra l’audience dell’evento. Lo smartphone appare come un classico slate.

LEGGI ANCHE: Se gli smartphone flessibili saranno come questo, probabilmente non ne vorrete uno

Grazie però ad una struttura flessibile, schermo incluso, questo può essere facilmente arrotolato intorno al polso per essere portato come una smartband, ovviamente molto ingombrante. Anche il prototipo di tablet rimane nel dominio dei dispositivi flessibili.

Si tratta di un tablet, dallo spessore paragonabile a quello dei modelli giù in commercio, capace di piegarsi per diventare un phablet (lo schermo rimane quindi all’esterno), magari per fare più comodamente una chiamata. Tutto davvero affascinante, ma ancora molto primordiale.

lenovo smartphone polso tablet pieghevole flessibili

I due dispositivi rimangono per ora degli esperimenti, ma già con il display funzionante anche quando piegato. Del resto anche Project Tango è nato come qualcosa di molto astratto, eppure adesso si parla di un dispositivo pronto per il mercato. Chissà quando accadrà anche per questo smartphone da polso e questo tablet convertibile a phablet.

Via: Engadget
video