Amazon Fire (2015) - 1

Cosa si può fare con un tablet da 59€? (foto e video)

Emanuele Cisotti -

La scorsa settimana in un video della nostra rubrica 2 minuti con SmartWorld vi abbiamo chiesto che cosa vorreste che facesse per voi un tablet da 59€? Abbiamo così messo alla prova l’ultima variante di Amazon Fire (spoiler: è praticamente identica a quella vecchia) e abbiamo scoperto cosa può fare meglio e cosa fatica a fare un tablet così economico, finito anche nella lista dei nostri migliori tablet Android.

RECENSIONE: Amazon Fire

Ci avete chiesto di provarlo con la multimedialità: lo abbiamo stressato con YouTube e con Netflix per quanto riguarda lo streaming, testando anche la compatibilità con Chromecat e abbiamo anche provato Spotify per la musica. Siamo passati alla produttività testando l’editing di un documento office e una videochiamata in Skype. Per lo svago abbiamo guardato come si comporta con la navigazione web per le news, con i giochi 3D (Real Racing 3) e con i social network. Infine abbiamo parlato anche del parental control.

Nel complesso il tablet si è comportando bene portando a termine correttamente tutti i task a cui lo abbiamo sottoposto e facendoci solo attendere un po’ per l’apertura e “l’assestamento” delle varie app. Solo l’app di Facebook ci ha dato qualche problema, forse dovuto all’aver installato il Play Store. Sì, perché non essendo questa una classica recensione, abbiamo installato Play Store e servizi Google e vi abbiamo spiegato come fare in una guida apposita:

Per tutto il resto vi rimandiamo alla recensione completa di Amazon Fire. Amazon Fire è disponibile a 59€ su Amazon.it nella versione da 8 GB e a 69€ nella (consigliata) nuova versione da 16 GB.

Amazon Fire

Amazon Fire

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
amazon fireRecensionevideo