Moto Z render

Le cover posteriori di Moto Z si mostrano in nuovi scatti rubati (e mal editati) (foto)

Andrea Centorrino

Mancano solo 5 giorni al Tech World di Lenovo, la conferenza durante la quale, oltre al primo smartphone consumer basato su Project Tango, dovrebbero vedere la luce anche i nuovi Moto Z, terminali votati alla modularità. Alcune cover posteriori di questo dispositivo, che non sembrano aggiungere particolari funzioni al dispositivo, sono appena trapelate in rete.

Nelle 4 immagini che trovate nella galleria in basso, potrete vedere sei diverse cover (definirle MotoMod è eccessivo?), che si distinguono fra loro sia per design che per i materiali con cui sono state realizzate: abbiamo legno, plastica, metallo e cuoio, di diversi colori e con qualche dettaglio differente (come la griglia nella versione in metallo). Quale vi piace di più?

Via: Google+Fonte: Facebook