FlashFire

FlashFire v0.5 lascia la beta, ma non è né stabile né completa

Nicola Ligas

FlashFire, app dedicata a chi cambi spesso ROM, si aggiorna alla versione 0.5 lasciando il “bizzarro” (parola dello sviluppatore Chainfire) programma beta del Play Store. Questo però non significa che sia da considerarsi stabile né completa (sempre parola di Chainfire); significa solo che potrete votarla e commentarla, ed ovviamente Chainfire spero che lo facciate in modo positivo.

Per l’occasione, è stato lanciato anche un piccolo sito ufficiale, mentre se avete suggerimenti o bug report, è meglio rivolgersi al thread ufficiale su XDA.

A seguire trovate il changelog e poi il badge per il download.

  • Fix compatibility with N Preview 3 (in used libraries)
  • Added ‘Restore from ADB’ option to ‘No backups found’ dialog
  • NP3: Work around ART crash
  • NPx: Work around ‘adb restore’ bug by using ‘adb push’ instead
  • 4.2: Fix StatFs crash
  • ADB: Authorize all connections
  • ADB: Fix restoring not doing anything on some devices
  • Force ‘clear cache’ option to show UI
  • Include filesize in cache validation
  • (Temporarily?) Switched back to single-threaded lz4 implementation due to the multi-threaded version occasionally segfaulting
  • Add choice for visiting either FlashFire’s website or the XDA thread when tapping the top card

Google Play Badge

Fonte: Chainfire