Project Tango Utilizzo - 4

Lenovo ci illustra tre diversi campi di utilizzo di Project Tango (foto)

Lorenzo Delli

A gennaio arrivò l’annuncio che Lenovo avrebbe lanciato a breve uno smartphone Project Tango, in collaborazione con Google quindi, sulla fascia di prezzo dei 500$. Tale smartphone sarà svelato il 9 giugno, in occasione dell’evento denominato Lenovo Tech World, la stessa data in cui verrà svelato il nuovo Moto Z modulare.

Con un post sul proprio blog ufficiale, Lenovo ha illustrato brevemente tre campi di utilizzo per Project Tango. Il primo lo avrete oramai intuito dall’immagine di copertina: giocare ovunque anche senza il supporto di elementi fisici. Nell’immagine possiamo osservare un tablet Project Tango collegato ad una Nerf Gun. Potremo ad esempio giocare a FPS immersivi vedendo attraverso lo schermo del dispositivo oggetti altrimenti assenti ben collocati nel panorama circostante.

LEGGI ANCHE: Lenovo annuncerà il primo smartphone consumer basato su Project Tango a giugno (video)

Un altro dei campi di utilizzo, in realtà già mostrato in occasione del Mobile World Congress di quest’anno, è la navigazione. Project Tango è stato mostrato in azione al Museu Nacional d’Art de Catalunya come navigatore in-door. Grazie alla realtà aumentata, il dispositivo può farci vedere indicazioni di vario genere sullo schermo, compresi ad esempio dettagli su opere d’arte e quant’altro.

L’ultimo dei tre campi riguarda un utilizzo più domestico. Un dispositivo che utilizza la tecnologia di Project Tango può essere utile per arredare la vostra abitazione. Grazie alla possibilità di misurare gli spazi, sarà possibile proiettare virtualmente mobili ed elettrodomestici nei posti in cui vorrete posizionarli, in modo da notare eventuali problemi o da farsi un’idea del risultato finale.

Via: AndroidHeadlinesFonte: Lenovo