Blocco su Schermo Android N copertina

La funzione Blocco su schermo è leggermente diversa nella Android N Dev Preview 3

Lorenzo Delli

Conoscete la funzionalità Blocco su schermo? Vi permette in sostanza di bloccare su schermo la schermata di un’applicazione in modo da poter passare liberamente lo smartphone (o il tablet) a un bambino, un conoscente o chi per lui senza che abbia la possibilità di vagare liberamente negli altri contenuti presenti sul dispositivo in questione.

In sostanza dal gestore attività compare un simbolo a forma di puntina da disegno che vi permette di bloccare la schermata. Il modo in cui tale funzionalità era gestita da Lollipop causava qualche problemino, specialmente in presenza di servizi di accessibilità attivati.

Nella terza preview per sviluppatori di Android N, la funzionalità Blocco su schermo funziona in modo leggermente diverso. Il simbolo a forma di puntina è sempre presente nel gestore attività, e una volta bloccata la schermata, potrete procedere al suo sblocco semplicemente tenendo premuto il tasto indietro senza incappare in alcun tipo di problema anche in presenza di servizi di accessibilità (come ad esempio Twilight). Sarà possibile, dalle impostazioni relative a Blocco su Schermo, decidere se abilitare lo sblocco alla sola pressione del tasto indietro o se aggiungere un controllo basato su sequenza, pin o password.

Fonte: Android Police