Mi Box Hugo Barra

Hugo Barra ci mostra il nuovo Xiaomi Mi Box con Android TV (video)

Nicola Ligas

Tra le novità del Google I/O 2016 in materia di Android TV, ormai lo saprete, c’è anche la Xiaomi Mi Box, una versione aggiornata con Android TV di un dispositivo sostanzialmente già esistente, che però montata la MIUI.

L’hardware è sostanzialmente di fascia medio-bassa, e non certo in grado di impensierire dispositivi del calibro della SHIELD Android TV. Abbiamo infatti un processore Amlogic quad-core Cortex A53 (probabilmente S905) con GPU Mali 450, 2 GB di RAM, 8 GB di memoria interna. Sul fronte audio sono supportati il Dolby Digital Plus e DTS Surround Sound, mentre il sistema operativo è già aggiornato ad Android 6.0 Marshmallow, in versione Android TV ovviamente.

Sono bene o male specifiche molto simili al box di Zidoo che abbiamo recensito da poco, e ciò ci rassicura sul fatto che Mi Box non avrà problema alcuno nel riprodurre contenuti fino anche in 4K, oltre che a permettervi di dilettarvi in qualche gioco. Non si tratta di un SoC gaming, quindi l’esperienza potrebbe variare a seconda del titolo scelto e del numero di giocatori, ma in generale non aspettatevi sempre le migliori texture o la migliore fluidità possibile in ogni gioco.

All’interno della confezione troverete un telecomando Bluetooth, semplice ma efficace, mentre il controller di Xiaomi funziona ovviamente bene con il box, ma è opzionale. Tutto questo ed altro, ve lo spiegherà in modo chiaro e dettagliato Hugo Barra nel video qui sotto,

Fonte: Android Headlines
Google I/O 2016google IOhugo barravideo