Pepper robot

Un robot col cuore d’androide: Pepper si aprirà ad Android

Andrea Centorrino -

Vi ricordate di Pepper, il robot “capace di provare emozioni“? La società giapponese che l’ha sviluppato, SoftBank, ha da poco annunciato che aprirà il tablet integrato nel torso dell’androide ad… Android!

Giochi di parole a parte, il CEO di SoftBank, Masayoshi Son, aveva in un primo momento pensato di mantenere Pepper un ecosistema chiuso; nonostante siano state vendute circa 10.000 unità in perdita (i 1.800$ richiesti per singolo pezzo non bastano a coprire le spese), solo pochi sviluppatori si sono cimentati nello sviluppo di nuove applicazioni per il robot.

LEGGI ANCHE: Il robot premuroso ha fatto il tutto esaurito in un minuto

Complice, forse, il recente annuncio di Assistente Google, il CEO ha deciso di includere Android in Pepper: tutto verrà ancora mosso dal sistema operativo proprietario Naoqi, ma il tablet presente nel torso potrà eseguire applicazioni Android per interagire col robot. Non sappiamo se questa scelta permetterà finalmente a Pepper di avere un fine, ma quanti, se potessero, non ne acquisterebbero uno?

Via: EngadgetFonte: Bloomberg