Daydream Android N Google I:O

Google presenta il kit di sviluppo dedicato a Daydream, e punta sulla qualità delle app

Maiorano Massimo -

Al Googlio I/O 2016 è stata presentata la nuova piattaforma Daydream, ed oggi è stato annunciato anche un kit di sviluppo annesso, avente ottime qualità soprattutto destinate agli sviluppatori.

Il kit di sviluppo prende il nome di NDK (Native Development Kit), è attualmente in beta, è basato su C++, e supporterà la piattaforma Unity attraverso un plugin, almeno per ora. In estate arriverà l’integrazione nativa, mentre gli sviluppatori pratici di Unreal Engine potranno usare la versione preview 4.12 del software. Il tutto per produrre applicativi e giochi di qualità, performanti, a bassa latenza ed alto framerate, e con gli sviluppatori ovviamente in primo piano, poichè grazie ai loro feedback sarà possibile alzare sempre più l’asticella, offrendo il miglior prodotto possibile agli utenti.

LEGGI ANCHEEcco come sarà YouTube VR, la versione di YouTube apposita per Daydream

Parallelamente, informiamo gli sviluppatori che da oggi il Google VR SDK (ex Cardboard SDK) per Android supporta Daydream, mentre per la variante iOS bisognerà attendere.

Via: VentureBeatFonte: The Verge
Google I/O 2016