Confronto Nexus 5X 6P - 2

Con Nexus 5X e 6P potrete registrare le vostre attività senza smart band, grazie a Fitbit

Andrea Centorrino

Una delle funzioni più sottovalutate in Nexus 5X e Nexus 6P è la presenza di Android Sensor Hub: grazie a questa piattaforma, che raccoglie ed organizza i dati provenienti da vari sensori in un’interfaccia semplice da implementare nelle app, Fitbit ora permette di registrare la vostra attività (fisiche) quotidiane senza per forza acquistare uno smart band.

La funzione, chiamata MobileTrack, è stata da poco aggiunta all’applicazione Fitbit: utilizzando uno degli smartphone sopracitati, potrete registrare informazioni come numero di passi, distanza percorsa e calorie bruciate senza accessori esterni, ma sopratutto senza dover avviare nessuna attività specifica.

LEGGI ANCHE: Fitbit Blaze, lo smartwach per il fitness, è disponibile all’acquisto

Difatti, una volta scaricata l’app e configurata, sarà il sistema a registrare queste informazioni, che verranno poi passate all’app Fitbit all’apertura: molto comodo per quanti si ricordano di avviare un’attività solo a metà giornata. L’aggiornamento è già disponibile per tutti: per maggiori informazioni, potrete accedere alla pagina dell’app sul Play Store cliccando sul badge sottostante.

Google Play Badge

Via: EngadgetFonte: Fitbit
fitbit