MIUI 8 - 29

MIUI 8 ufficiale: più colorata, più sicura, più produttiva, più… MIUI! (foto)

Nicola Ligas -

MIUI 8 è stata appena annunciata, e si preannuncia finalmente come il salto generazionale che ci saremmo aspettati con il top di gamma Mi5, e che invece è arrivato con il super-phablet Mi Max (tutti i dettagli su questo interessantissimo dispositivo nell’articolo dedicato).

Ci sono 200 millioni di utenti MIUI nel mondo, che stando ai dati diffusi da Xiaomi sono tra i più attivi nella navigazione mobile, e per questo motivo la MIUI 8 si concentra su un’esperienza d’uso che sia confortevole anche dopo diverse ore.

MIUI 8: novità e caratteristiche

MIU 8 cambia quindi colore, letteralmente, con toni più morbidi e “giovanili”, che possono anche cambiare a seconda del verificarsi di certe condizioni; ad esempio, nell’app per il meteo, i colori cambieranno in accordo con il clima, ed in generale i colori sono stati scelti per favorire la leggibilità ed il comfort dell’utente. MIUI 8 introduce anche Font Mi Lanting, per uniformare le dimensioni dei font e la loro simmetria, in modo che la lettura su smartphone sia sempre comoda, anche dopo ore di utilizzo. Rimane intaccata l’eleganza della MIUI, a partire dagli sfondi di home e lock screen: oltre 12 categorie con più di 50 media partner che ogni giorno doneranno un tocco nuovo ed elegante al vostro dispositivo.

MIUI 8 migliora anche nel comparto fotografico, in particolare nella galleria, che supporta il quick share (basta uno swipe up) e che è dotata di multipli filtri a portata di tap. La selezione multipla è semplice quanto scorrere un dito sulle foto e l’aggiunta di doodle e sticker alle immagini è altrettanto rapida e variegata. Non solo: è stato introdotto anche il supporto al video editing, con cropping, filtri, didascalie e musiche, e nel complesso la galleria è diventata del 90% più efficiente dal punto di vista dello spazio occupato.

LEGGI ANCHEPrimi video della MIUI 8 in azione

Tra le altre app, abbiamo le note, che è possibile proteggere con password o impronta digitale e che sono dotate di tanti sfondi e template predefiniti; la calcolatrice, che è anche convertitore di valuta; lo scanner, che acquisisce e genera codici QR, e permette di acquistare online prodotti equivalenti. Tutto questo ovviamente è pensato principalmente per il mercato cinese, come anche la curiosa funzione che risolve problemi matematici scolastici.

Non manca l’attenzione al risparmio energetico, con la possibilità di mettere in freeze le app in background, e di limitare le catene di avvio (l’app A che avvia l’app B che si avvale della C, ecc. ecc.). MIUI 8 ha inoltre una gestione efficace del multi-window ed è in grado di rilevare automaticamente tentativi di frode/phishing (di nuovo: probabilmente solo in Cina).

MIUI 8: uscita e disponibilità

MIUI 8 - 30

Le registrazioni alla beta di MIUI 8 partiranno il prossimo 16 maggio, con il vero e proprio beta testing disponibile dal 1° giugno. Dal 17 giugno arriverà invece la ROM per sviluppatori, ma tutto questo è riferito solo alla versione cinese della ROM. Per quella internazionale, ci sarà ovviamente da dilatare un po’ questi tempi, ma quanto di preciso lo sapremo solo via via, e non mancheremo di comunicarvelo sulle nostre pagine.

MIUI 8: dispositivi supportati

MIUI 8 - 31

Volete sapere se il vostro smartphone riceverà la MIUI 8? Non preoccupatevi, perché ci sono ottime probabilità che sia così. Sono infatti supportati tutti i modelli delle serie Redmi e Mi Note, oltre a Mi2, Mi 2S, Mi3, Mi4, Mi 4C, Mi 4S, Mi 5, e ovviamente l’ultimo arrivato Mi Max.

Fonte: MIUI (forum)