Virtual Boy Android

Trasformate il vostro smartphone in un Virtual Boy grazie a Cardboard e RetroArch

Lorenzo Delli

Vi ricordate del Virtual Boy? Era la console stereoscopica sviluppata e prodotta da Nintendo, presentata ufficialmente nel luglio del 1995 e lanciata anche sul suolo statunitense. All’epoca ebbe uno scarso successo di pubblico e di critica per varie ragioni, specialmente per via del fatto che la console riproduceva i giochi in rosso e nero, una combinazione che risultava per ovvie ragioni piuttosto fastidiosa.

Sta di fatto che un utente particolarmente smaliziato ha messo su una procedura per riprodurre il Virtual Boy e i suoi giochi su smartphone Android con l’ausilio di Google Cardboard e di RetroArch, uno tra i più celebri e completi emulatori che è al momento possibile trovare sul Play Store.

LEGGI ANCHE: L’emulatore RetroArch si aggiorna: supporto a Dreamcast (in teoria) e tanto altro

Ovviamente dovrete “smanettare” un po’ per riuscire a far funzionare il tutto e vi sarà quindi necessaria una buona conoscenza dell’inglese, un po’ di pazienza, le ROM giuste e, come già accennato, RetroArch installato e un visore per la realtà virtuale in stile Cardboard.

È persino possibile non sfruttare la classica visuale in rosso e nero ed utilizzare al suo posto una più classica scala di grigi. Bando alle ciance dunque: se vi sentite coraggiosi, vi rimandiamo al thread su Reddit dove si illustrano le varie dinamiche necessarie al corretto funzionamento dell’emulatore per Virtual Boy. A seguire anche un filmato relativo proprio alla prova del suddetto emulatore.

Via: The VergeFonte: Reddit