Dovrei rispondere (head)

Come bloccare le telefonate pubblicitarie e indesiderate: Dovrei Rispondere? (foto)

Leonardo Banchi

Trovare qualcuno che non sia stato mai disturbato da una telefonata pubblicitaria o da un sondaggio, oggigiorno, è veramente una cosa rara. Purtroppo, nonostante la possibilità di vedere il numero di provenienza della chiamata in ingresso, distinguere quello di un call center da quello, magari, della propria banca è molto difficile, e ognuno di noi è portato quindi a rispondere, pur di non rischiare di perdere una chiamata importante.

Una possibile soluzione è però “Dovrei Rispondere?“: un’applicazione gratuita dal nome inequivocabile che, alla ricezione di una telefonata, vi permetterà di sapere se vi conviene alzare la cornetta oppure no.

Addio a truffe e perdite di tempo

“Dovrei Rispondere?” attinge infatti ad un ampissimo database creato dalla comunità di utenti per ottenere valutazioni dei numeri chiamanti. Grazie ad un piccolo pannello in sovrimpressione, prima di ogni chiamata potrete decidere se rispondere dopo aver capito se quella che state ricevendo è una chiamata pubblicitaria, una truffa, un numero indesiderato o un numero registrato all’estero.

LEGGI ANCHE: Drupe si aggiorna con un nuovo dialer ed un gestore chiamate perse

L’applicazione, che offre quindi una delle funzionalità più interessanti di TrueCaller senza aver bisogno di accedere (e condividere) ai dati dei vostri contatti, permette poi di impostare in modo personalizzato gli avvisi per ogni tipologia di numero e di sfruttare opzionalmente un blocco automatico delle chiamate. In più, grazie all’utilizzo di un database offline, vi proteggerà anche quando non siete collegati alla rete internet.

Download gratuito

“Dovrei Rispondere?” è disponibile gratuitamente sul Play Store. Se volete guadagnare dei momenti di serenità potete quindi scaricarla sul vostro smartphone cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge