Google Trips (1)

Google vi seguirà in viaggio con Google Trips (foto e download APK)

Leonardo Banchi -

Soltanto pochi giorni fa abbiamo appreso la notizia della nascita di Google Trips, app di Google dedicata ai viaggi, e adesso abbiamo finalmente anche l’opportunità di provarla grazie all’installazione del file APK. Il risultato? Le prime impressioni sono confermate: Google Trips è davvero un’app completa e ben realizzata, nonché ricca di informazioni e sorprese utili per ogni viaggiatore.

Il pregio principale di Google Trips è infatti quello di saper racchiudere in una unica applicazione varie funzionalità, alcune delle quali erano anche già offerte da altri servizi: perché, infatti, doversi complicare le giornate di vacanza per cercare le prenotazioni su Google Now, e i consigli per gli spostamenti e per i locali da visitare su Google Maps? Grazie a Trips avrete tutto a portata di mano!

Un comodo raccoglitore automatico

Per iniziare a utilizzare Google Trips, tutto ciò che dovrete fare sarà creare un nuovo viaggio indicando all’applicazione le date di partenza e ritorno e la vostra meta. Questo passaggio, però, potrà essere effettuato in automatico se avrete fornito all’app il permesso di “sbirciare” dentro a GMail: se avrete ricevuto un messaggio di conferma di una prenotazione, infatti, essa sarà riconosciuta proprio come accade per le schede di Google Now.

LEGGI ANCHE: È arrivato il momento di viaggiare, con l’app Guides di Lonely Planet

Aprendo la scheda del viaggio avrete quindi accesso a moltissime informazioni utili, sia per i preparativi, sia per la vostra permanenza a destinazione: potrete avere sempre a portata di mano le prenotazioni di spostamenti ed alberghi, scoprire le cose più interessanti da fare, e anche i luoghi migliori dove sfamarsi, dissetarsi o passare una serata originale.

Molto interessanti, in particolare, sono però le schede “Getting around” e “Need to know”, che vi offriranno un riassunto delle informazioni più utili per spostarsi nella vostra destinazione (all’interno troverete anche descrizioni dei mezzi pubblici disponibili, completi di prezzi di riferimento), e una raccolta di indicazioni per emergenze mediche, informazioni sui cambi monetari, o trucchi per trovare facilmente WiFi gratuite messe a disposizione dei turisti.

Tutte queste informazioni possono poi essere rese accessibili anche offline, grazie alla possibilità di memorizzare sul dispositivo tutto il viaggio.

Download gratuito

Google Trips non è purtroppo ancora stata rilasciata in modo ufficiale, e per provarla avrete quindi bisogno di scaricare ed installare il file APK sul vostro telefono (purtroppo ancora soltanto in lingua inglese). Vi lasciamo a seguire quindi il link per il download, augurandovi un buon viaggio in compagnia di Google.

Download APK Google Trips