BlackBerry Hamburg - 1

I prossimi due smartphone Android di BlackBerry potrebbero essere in queste immagini (aggiornato)

Nicola Ligas -

Si chiamano BlackBerry Hamburg e BlackBerry Rome, e potrebbero essere i due attesi smartphone Android della mora, che l’azienda aveva già promesso arriveranno nel corso del 2016.

Hamburg si presenta con un davanti piatto e privo di pulsanti, caratterizzato da quello che sembra un lungo speaker nella parte inferiore, anche se non è esclusa la possibilità che nasconda una tastiera a scomparsa al suo interno, come già fatto dal Priv. Le due immagini che lo ritraggono ne riportano anche le dimensioni: 146 x 78 mm, con uno spessore ignoto, ma con il logo BlackBerry ben visibile in alto. Possiamo anche scorgere il tra pulsanti sul lato destro (senz’altro due saranno per il volume) ed uno sul fianco sinistro. In ogni caso Hamburg è atteso per la seconda metà del 2016, ma già si parla di un possibile prezzo di 400$.

BlackBerry Rome richiama invece più da vicino il Priv, non solo per la presenza di una tastiera fisica (che però non sembra a scorrimento), ma anche per i suoi lati curvi. Altre informazioni però al momento non ne abbiamo, nemmeno a carattere puramente ipotetico, quindi significa che forse questo modello arriverà dopo Hamburg, oppure che i vari informatori di turno non hanno ancora fatto il loro dovere.

Aggiornamento 02/05: è venuto fuori che questi non sono veri render trapelati, ma immagini create da tale Dylan Habkirk, e poi riprese da un altro sito che ci ha aggiunto un watermark spacciandole per reali. Habkirk avrebbe comunque visto dei bozzetti di Hamburg (nome che potrebbe benissimo non essere accurato), che somigliavano molto al form factor del BB Z30.

 

Per quanto riguarda Rome, raffigurato qui sopra, Habkirk afferma di averlo provato di persona e che sia l’evoluzione del vecchio BlackBerry Vienna, dotato di lettore di impronte sulla barra spaziatrice, e fotocamera frontale da 8 megapixel; le altre specifiche sarebbero affini a quelle del Priv, ma per fortuna si parla di un prezzo più contenuto, di 500$. C’è inoltre un pulsante hardware che avrà particolari utilizzi sia lato business che consumer, ma Habkirk non si sbilancia più di così al riguardo, ed è quindi difficile capire di cosa parli di preciso.

Via: GSMArenaFonte: 51BlackBerry
BlackberryBlackBerry HamburgBlackBerry Rome